Terapie
LASER

Il laser (acronimo inglese di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation) è un dispositivo che convoglia in uno spazio limitato una quantità elevata di energia sotto forma di radiazioni luminose, conferendole una potenza impressionante insieme ad un’estrema precisione, caratteristiche utilizzate per tagliare sostanze molto resistenti o per modificare strutture biologiche evitando di produrre danni.
Sebbene le applicazioni in campo medico risalgano ormai ad oltre mezzo secolo addietro, le ricerche sulle applicazioni in campo odontoiatrico si sono affinate particolarmente negli ultimi anni, approdando all’introduzione sul mercato di tecnologie ormai ampiamente consolidate.
Il laser a diodi ha trovato di recente ampio utilizzo negli studi dentistici grazie alla relativa semplicità della tecnologia e ai costi piuttosto contenuti, che si uniscono ad ottime prestazioni in tutte le discipline odontoiatriche e per il trattamento delle patologie tanto dei tessuti molli che quelli duri. I vantaggi più rilevanti sono riscontrabili soprattutto in campo chirurgico, dove il laser permette di agire in maniera rapida, in assenza di sanguinamento e senza fare ricorso a suture, con risultati ottimali anche nel decorso postoperatorio. Nella maggior parte dei casi il trattamento non necessita inoltre di anestesia, garantendo un miglior approccio al paziente, particolarmente in età pediatrica.
Altri campi in cui il laser trova la sua ideale applicazione sono l’endodonzia (sterilizzazione dei canali), la parodontologia (disinfezione di tasche, trattamento di periimplantiti, desensibilizzazione dei colletti, ecc.), la conservativa (desensibilizzazione e sterilizzazione delle cavità), l’estetica (sbiancamento dei denti, biostimolazione dei tessuti orali e periorali).

Argomenti
Gli impianti dentali costituiscono una tecnica clinica estremamente affidabile, confortevole, duratura e dai risultati estetici ineccepibili,...
La C.A.I. costituisce l’approccio più moderno alla diagnostica e alla progettazione delle protesi dentali. Si tratta di un’innovativa tecnica...
La sedazione inalatoria in odontoiatria​Spesso il rapporto tra paziente e odontoiatra è ostacolato da paure e timori di esperienze dolorose durante...
A seconda dei pazienti e delle attività odontoiatriche da compiere, in alternativa alla sedazione inalatoria, nel nostro studio è possibile anche...
L’odontoiatria ricostruttiva estetica è la disciplina che si occupa della ricostruzione dei denti nel caso in cui carie, altri tipi di traumi...
Il nostro sorriso è uno degli strumenti più immediati con cui ci relazioniamo agli altri, e una dentatura perfetta è sicuramente un ottimo biglietto...
La chirurgia orale si occupa, nelle sue applicazioni più diffuse, dell’estrazione di denti o di residui radicolari, della rimozione di denti...
Il laser (acronimo inglese di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation) è un dispositivo che convoglia in uno spazio limitato...
La protesi dentale è un manufatto (fisso o mobile) atto a sostituire, per motivi sia funzionali che estetici, la dentatura originaria del paziente...
L'ortodonzia si occupa di porre rimedio e correggere le diverse anomalie che possono verificarsi durante lo sviluppo dei denti e delle ossa mascellari....
La rimozione protetta dell’amalgama rientra, come terapia, nel riequilibrio del benessere generale del paziente. Poiché il mercurio presente...