Prevenzione
Protocolli di igiene per cardiopatici

Gli studi più recenti tendono ad evidenziare una  precisa correlazione tra le patologie della gengiva e lo sviluppo delle malattie cardiache . L’insorgere di infezioni e di eventi infiammatori  del parodonto provoca un aumento di rischio nei pazienti cardiopatici: il manifestarsi di tali fenomeni permette infatti ai batteri di entrare in circolo nel sangue, agendo come fattore aggravante nei confronti di determinate patologie cardiache, quali le malattie coronariche o le endocarditi infettive.
Nei confronti di pazienti cardiopatici è necessario attuare uno specifico protocollo di igiene orale sotto profilassi antibiotica (per prevenire le infezioni batteriche a livello dei tessuti e delle valvole cardiache), con richiami dedicati sia per l’ablazione del tartaro che per sedute di levigature radicolari e laser terapia delle tasche gengivali.
La levigatura radicolare è una semplice tecnica di pulizia e lucidatura delle radici dei denti, effettuata da un tecnico specializzato con l’ausilio di strumenti manuali o ad ultrasuoni che vengono applicati sotto gengiva dopo aver praticato l’anestesia locale. Per accentuare l’effetto detossificante della levigatura radicolare,  e per eseguire una biostimolazione alle strutture biologiche coinvolte (aumentando il rilascio di endorfine e riducendo le infiammazioni), viene inoltre utilizzata per un breve intervallo di tempo standardizzato la fibra di un laser a diodi.

Argomenti
Una cattiva igiene orale che non elimini tempestivamente i residui di cibo dopo ogni pasto, unita a determinati regimi alimentari, da vita ad...
La vista dei primi esami ecografici suscita inevitabilmente nei genitori un genuino stupore nel riscontrare la conformazione, in uno stadio...
Gli studi più recenti tendono ad evidenziare una precisa correlazione tra le patologie della gengiva e lo sviluppo delle malattie cardiache...
La carie dentaria è una malattia degenerativa che colpisce i tessuti duri del dente e che rappresenta una delle patologie più diffuse nella popolazione,...